Linee guida dello Specialista dell’Esercizio Fisico

Tutte le linee guida e di condotta di un rapporto tra Specialista dell’Esercizio Fisico e Cliente sono contenute all’interno del nostro codice deontologico.

Da un punto di vista di buone prassi formali e procedurali, ogni iscritto:

  • informa il proprio cliente della sua aderenza ai requisiti previsti da A.I.S.E. attraverso l’esibizione dell’attestato di qualità e di qualificazione professionale dei servizi rilasciato ai sensi dell’art. 4 della L. 4/2013;
  • informa il proprio cliente di operare ai sensi e nel rispetto della Legge 14 gennaio 2013, n. 4;
  • raccoglie i dati del proprio cliente ai sensi del D. Lgs. 196/03 (privacy) dopo lettura dell’informativa e ottenimento del consenso;
  • informa il proprio cliente circa tutte le caratteristiche del percorso che andranno a fare insieme (consenso informato);
  • qualora non sia in grado di aiutare specificamente il proprio cliente, lo orienta e lo indirizza verso altri professionisti anche mettendo a disposizione la sua rete di contatti sul territorio;
  • accetta clienti minori solo in presenza del consenso informato di almeno uno dei genitori;
  • opera sempre in riferimento al codice deontologico di A.I.S.E..

Lascia una risposta